Pagine

martedì 29 novembre 2016

Contest Alpe Adria 2016

La scorsa estate, esattamente il 7 agosto, avevo partecipato dalla località di Prarostino all'edizione annuale del Contest Alpe Adria in VHF, nella categoria C: portatile max power 50 W.


Leggo ora sul sito dell'ARI la classifica ufficiale:

Category C - Portable Stations, max power 50 W
N.
Call
Locator
Points
QSO
ODX Call
ODX Loc
QRB
PWR
ANTENNA
Asl-m
1
TK/IK2OFO JN42QW
63.033
189
DK5KMA/P JO50KM
851
50
134 SHARK + 9 HM
600
2
IK2FTB/6 JN63GN
50.074
169
SP6KEP JO90CK
877
50
9 El. F9FT
1450
3
IW2NVW JN44SV
34.174
140
YU1ES KN04GG
874
50
2x6 hm 1 x 9 hm
560
4
IQ5PT JN54HD
32.988
162
IZ8WGU JM88AQ
757
50
1892
5
IU4FNO JN63EU
28.509
117
F6DCD/P JN38RQ
657
50
9 El. F9FT
1200
6
IW3AJN/3 JN55MQ
25.204
131
EA5GX IM99WV
1115
50
17 El. Tonna
1766
7
IQ4FE JN44VO
21.963
122
9A1N JN85LI
570
50
Cushcraft Yagi 10 El.
1284
8
IV3CYT JN65SW
18.790
75
IS0BSR JN40PQ
678
50
4X8 YU7EF

9
IV3GAP JN66QD
18.304
87
IS0BSR JN40PQ
691
25
2X5 El..
821
10
IZ3NWP JN55QL
15.589
95
IS0BSR JN40PQ
559
30
Maspro Yagi 10 El.
410
11
IK1YNZ JN33UT
13.137
39
9A1N JN85LI
752
50
17 B2 Yagi
100
12
IW2LXD JN45IV
12.545
67
HA2R JN87UE
703
35
7 El. DK7ZB
1050
13
I2ZSI/6 JN63PL
11.036
44
IK3UNA/1 JN35TF
491
35
Yagi 6 El.
310
14
IK2TLA JN55CC
10.823
62
OK1KIM JO60RN
654
50
Tonna 17 El.
15
15
IK4LFI JN54FL
10410
64
IS0BSR JN40PQ
433
50
11 El. F9FT
720
16
IN3AHO JN56MJ
8628
38
HA2R JN87UE
515
50
14 El. AHO
733
17
IK0BDO/5 JN54LB
8238
40
IS0BSR JN40PQ
400
3
7HJN-BDO
1250
18
IK1QLD/1 JN34PU
7447
35
S59DGO JN75FO
568
45
9 El. Eco Antenne
740
19
IK2RLN JN45UR
7402
43
IS0BSR JN40PQ
562
50
Yagi 20 El.
320
20
IZ5CMI JN53EN
7266
40
S53D JN76BD
413
40
6 El.
7
21
IK3XTY JN55JS
6716
49
TK/IK2OFO JN42QW
335
05
hb9
1118
22
IK4VFB JN54AS
6115
39
OK1CRM JN69JJ
555
50
Cushcraft 15 El.
290
23
IK2PCU/1 JN33XU
5740
16
IZ8WGU JM88AQ
887
50
17 El. Tonna
200
24
IQ5LV JN53LS
5172
23
IW8WGU JN88AQ
672
30
9 El.
0
25
IZ0CVF JN61BX
4599
20
IK3UNA/1 JN35TF
512
50
Tonna 11 El.
30
26
I1HNU JN35WL
4587
27
S59DEM JN75DS
500
45
8 El.Yagi
300
27
IW5AXW JN53FU
4393
27
IZ8IBC JN70HR
488
45
2X11 El. Tonna
45
28
IK5AMB JN53GU
3828
21
9A1N JN85LI
535
50
16 El. F9FT
40
29
IN3AUJ JN56WT
3665
15
HA2R JN87UE
445
40
5 El. Yagi
1487
30
IK0BAL/IV3 JN66IE
3635
24
E7DX JN84GK
358
50
8 El.
283
31
IK2OFS JN45KP
3496
21
JN84GK JN75DS
421
50
direttiva 9 el
280
32
IZ3PZI JN55NK
3431
30
S59DEM JN53LE
251
50
Diamond X-510N
67
33
I2IOJ JN45UQ
3151
25
IZ5FDD JN63GN
326
50
5/8 Vert + 5 El. Yagi
235
34
IK5ZQC JN53IQ
3113
15
IK2FTB/6 JN70HR
461
50
tonna 17 el
12
35
IZ3QFG JN65CA
3003
22
IZ8IBC JN44OQ
240
50
VERTICAL
0
36
IW3HJC JN55XW
2698
14
IW2HAJ/1 JN83FO
440
25
Yagi 5 El.
280
37
IZ1TRK JN44MK
2650
17
9A0KG JN40PQ
418
2
5 El. Yagi
848
38
IZ3QOI JN64FU
1964
13
IS0BSR JN44OQ
258
30
verticale
0
39
IK4XQT JN54QJ
1756
15
IW2HAJ/1 JN66FC
209
50
4 El. Tonna balcone
143
40
IK5SQS JN52NJ
1639
10
IW3SOX JN44OQ
298
3
Yagi 5 El.
550
41
IZ1GJH/1 JN44SG
1114
9
IW2HAJ/1 JN34PU
190
50
Yagi 4 El.
800
42
IU2FRL JN55JE
1090
14
IK1QLD/1 JN53LE
223
5
Diamond X510
20
43
IZ8YUX/1 JN35QI
187
2
IZ5FDD JN44OQ
163
50
Diamond MR 77
694

Nella pugna sono stato supportato dall'amico Valerio IK1MTV che mi ha fornito generi di conforto mangerecci e beverecci; e soprattutto mi ha fatto ripartire essendosi scaricata la batteria dell'auto!


Magari per la prossima edizione riusciamo ad organizzarci meglio e a raccogliere maggiori soddisfazioni.

domenica 20 novembre 2016

Incontro del 19 novembre

Riunione di un gruppo di amici appassionati di radioascolto dell'area torinese che si trovano il terzo sabato del mese presso la scuola Sacra Famiglia di Torino.


Un pomeriggio di novembre non troppo freddo ci ha permesso di attardarci all'aperto per montare due antenne e provare a fare alcune prove con lo strumento Metro VNA 250, un Vector Network Analizer, le cui caratteristiche possono essere lette sul sito del produttore: http://www.metrovna.com/metrovna-it/


Le due antenne in questione sono state una Mini Whip, costruita da Beppe IZ1ESH su progetto di Roeloff Bakker PA0RDT, che trovate - tra tanti siti - anche su http://dl1dbc.net/SAQ/miniwhip.html 
ed un filo tenuto da canna da pesca di 9 metri, con alla base un Bal-Un T36 (bal-un con rapporto 1:36 della MiniCircuits) ed un filo di contrappeso circa della stessa misura.


La riunione è stata, come vedete dalle foto, parecchio affollata ed i risultati delle prove sono stati inattesi ed interessanti.


Nella foto qui sotto l'analisi della Mini Whip di Beppe IZ1ESH, dove su uno smartphone collegato via bluetooth al Metro VNA, si può osservare una carta di Smith.



Qui sopra Paolo IZ1MLL alle prese con un ricevitore palmare ed un'antenna loop per la ricezione della banda radioamatoriale dei 2 metri, costruita da Luigi I1LEP.

 

Effetti di ostacoli, direttività ed oggetti interferenti sull'antenna loop, catturati e resi ampiamente visibili dal Metro VNA.


Ed ecco qui sotto la banda passante, estremamente stretta, quasi una lama di coltello, dell'antenna loop con cui sono state effettuate diverse prove.


Un grazie agli amici Gabriele Bosco, Beppe Cicchelli, Pietro Cornacchia, Valerio Cavallo, Marino Ferrero, Guilio Giammetta, Paolo Romani, Franco Sergio, Bettino Tosetti, Rodolfo Zucchetti, che sono intervenuti, mi hanno sopportato e supportato ed hanno reso interessante ed istruttivo il pomeriggio.

Tutte le foto sono di Beppe Cicchelli IZ1ESH, che ha autorizzato la pubblicazione.

martedì 25 ottobre 2016

Kenwood, un po' di storia recente

Alcuni siti sulla Rete danno date diffrenti circa gli anni di produzione e commercializzazione di alcuni ricevitori Kenwood; c'è stato un veloce scambio epistolare con l'amico Rodolfo IZ1SCM, per il quale alcune date circa i modelli R 600, R 1000 ed R 2000 non erano credibili. Ci siamo dati quindi da fare per sciogliere i nostri dubbi.

Mi è venuta in soccorso una pubblicazione sicuramente competente ed autorevole presente nella mia radio-biblioteca, Shortwave Receivers, Past & Present: Communications Receivers 1942-2013, la cui copertina è presente qui sotto.

Ebbene, a pag. 370 del libro ci sono i dati riguardanti il ricevitore Kenwood R 600:

Si evince che la radio è uscita dalle fabbriche nel 1982 ed è stata prodotta fino al 1985.

A pag. 371 ci sono i dati del ricevitore Kenwood R 1000:
Si evince che l'anno di nascita della radio fu il 1979, e venne prodotta fino a tutto il 1985.

A pag. 372 vengono riportati i dati del modello R 2000: prima uscita anno 1983, anno di fine produzione 1992. Nella stessa pagina ci sono i dati relativi al modello R 5000: prima uscita anno 1987, anno di fine produzione 1996.

Per completare la ricerca storica ecco altri ricevitori...
Kenwood QR-666: prima uscita anno1974, fine produzione anno 1976.
Kenwood R 300: prima uscita anno 1976, fine produzione anno 1979.
Kenwood R 599: prima uscita anno 1970, fine produzione anno 1979.
Kenwood R 820: prima uscita anno 1979, fine produzione anno 1979.
Kenwood RZ-1: prima uscita anno 1988, fine produzione anno 1992.






Kenwood R 1000


E' appena arrivato a casa, ma si tratta di un pezzo da considerare vintage, il suo anno di produzione infatti è il 1979: è il Kenwood R 1000 (forse sarebbe più esatto chiamarlo Trio Kenwood R 1000, visto che sul frontale compare ancora il famoso marchio con la foglia stilizzata). Ecco spiegato il perché della foto in bianco e nero virata seppia.

Ma a dispetto della data di produzione, l'apparato denuncia una freschezza di disegno ed una modernità circuitale e tecnica tale da renderlo superiore a più blasonati e costosi ricevitori coevi.


Nella parte sinistra del pannello frontale trovano posto l'interruttore di accensione ed i comandi per le varie impostazioni dell'orologio/timer (una utilità purtroppo praticamente scomparsa nei moderni ricevitori); appena più sotto si trovano le prese per l'uscita di cuffia e l'uscita di registrazione.

Nella parte centrale del frontale trovano posto l'indicatore digitale di sintonia, che diventa all'occorrenza indicatore dell'ora e delle impostazioni di accensione e/o spegnimento programmato; appena sotto un S-Meter analogico retroilluminato ed i tasti dimmer (per abbassare le luci del pannello) e Noise Blanker.


Appena spostato sulla destra trova posto la grande manopola di sintonia sovrastato da una scala graduata analogica.

Sulla destra, a partire dall'alto, trovano posto un comando coassiale per tono e volume, un comando per attenuazione a 4 posizioni (con attenuazione fino a 60 dB!) e subito sotto il comando di pre-selezione della sintonia a passi di 1 MHz.

A fianco di questo comando ci sono 4 interruttori impilati, due per un filtro stretto/largo in modo AM ed i due comandi per USB ed LSB.


Si tratta di un ricevitore a doppia conversione con sintesi di frequenza a PLL; ecco le caratteristiche:
Double Conversion: 1st IF 48,055 MHz, 2nd IF 455 kHz
Sensitivity: SSB < 0.5 uV; AM < 2 uV
Selectivity: AM Wide: 12 kHz a -6dB; 25 kHz a -50 dB AM Narrow: 6 kHz a -6 dB; 18 kHz a -50 dB SSB/CW: 2.7 kHz a -6 dB; 5 kHz a -60 dB
Frequency range: 200 kHz - 30 MHz
Mode: AM, SSB, CW


Un sentito grazie a Franco Baroni che me lo ha ceduto ad un prezzo molto (ma molto) più che onesto.

mercoledì 19 ottobre 2016

Ultime originali QSL

225th birthday of Samuel Morse celebrated by Hungarian Radio Amateur Society
Special event call, 16-27 Apr. 2016



Celebrating 500 Years of German Purity of Beer Law from 1516
announced in INGOLSTADT a.d. DONAU - BAVARIA - GERMANY
In April 1516 the bavarian county assembly came together in Ingolstadt at the river Danube chaired by Duke Wilhelm IV.
This assembly approved a law presented by the Duke and thereby established it as common law for entire Bavaria, that for the brewing of beer only barley, hop and water were allowed as ingredients.
German beer has until today to be produced by law of the Federal Republic of Germany only with malt, hop, yeast and water.
Therefore the purity law of beer from 1516 is the oldest, till today existing food act in the world.




17th Anniversary Of The August 17 1999 Earthquake In Marmara.
At 17 August 1999 00.02Z,a big earthquake destroyed to Marmara region of Turkey and unfortunatelly more than 50.000 persons (including 4000 in our city) passed away...
We commemorate the dead with respect and longing.




Salvatore Todaro S526 MI-1315
Sommergibile Classe U212A
SPECIAL CALL ARMI MI-1315
Italy




Between monday 26 september 2016 and monday 24 october 2016
Radio Club Leuven will activate a special-event callsign from it's Radio Shack:
O N 5 0 0 U T O P I A
Celebrating that 500 years ago the English philosopher Thomas More wrote his novel "Utopia".
In the year 1516 this was published by Erasmus and printed by Dirk Martens in the Belgian city of Leuven/Louvain.




STATION SPECIALE TM160NT, EN HOMMAGE A NIKOLA TESLA
L’HOMME QUI A INVENTE LE 20éme SIECLE

Special activation URC - 160th anniversary of the birth of Nicolas Tesla




La mia prima trasmissione in 80 metri con mio cognato IU1HGK, tra Pinerolo e Finale Ligure.

lunedì 17 ottobre 2016

Loop magnetica

La scorsa settimana l'amico Dino IK1LJK mi ha invitato a provare un collegamento in 40 metri tra casa sua (Torino) e casa mia (Pinerolo); avendo già tentato di collegare Torino in banda 40 metri con scarsi risultati, mi sono davvero stupito di poter effettuare QSO con Dino con segnali splendidi intorno al 9+20 per me e per lui. Ecco il segreto della riuscita del collegamento:



Si tratta di un'antenna dal Q molto alto, risonante su 7092 kHz, realizzata con loop principale di 190 cm in tubo di rame e due condensatori variabili sotto vuoto in parallelo per complessivi 77 pF. I miei complimenti a Dino per l'ottimo risultato.

L'antenna è stata usata domenica 16 ottobre per lo Jota-Joti edizione 2016 ad Avigliana insieme al Gruppo Scout AGESCI Avigliana 1 e al Capo Branco Giorgio IZ1RFD.

sabato 15 ottobre 2016

Incontro del 15 ottobre

Essendo saltata la riunione di settembre del gruppo di appassionati di radioascolto dell'area Torinese, questo di fatto è il primo incontro dopo le vacanze estive. Ci siamo ritrovati, anche se con qualche importante defezione, come sempre in un'aula della scuola Sacra Famiglia di Torino (che ovviamente ringraziamo per l'ospitalità), scuola che ha visto alcuni di noi scaldarne i banchi in un lontano passato.


Ci siamo divertiti, in modo istruttivo ovviamente, osservando ed analizzando le prestazioni del Metro VNA Deluxe 250, un Vector Network Analizer dal costo abbastanza contenuto e dalle prestazioni veramente eccellenti; l'apparecchio lavora assolutamente stand alone e non ha bisogno del computer per mostrare grafici, scale, schemi, per sciorinare dati e cifre relative ad una serie davvero nutrita di parametri ed interrogazioni; sullo schermo del PC ovviamente le cose si vedono più in grande; e grazie ad un'applicazione per Android si può utilizzare anche uno smartphone. Per ora ci siamo divertiti ad osservare larghezze di banda, risonanze, reattanze induttive e capacitive, errori di fase ed altro di alcune antenne per VHF/UHF, cercando anche di interpretare le misure visibili con la carta di Smith.


Ci siamo dati appuntamento per il prossimo mese, con la promessa - tempo permettendo - di issare un'antenna realizzata con canna da pesca e vederne la larghezza di banda, le risonanze, misurarne i parametri specifici e dare una controllata anche al sistema di trasformazione ed adattamento; controlleremo lunghezza e bontà del cavo coassiale e magari anche l'impedenza di ingresso di alcuni ricevitori.


Il programma per computer funziona su tutti i sistemi operativi (Windows, MacOS, Linux) grazie all'ottimo applicativo di DL2SBA Dietmar Krause; l'App per Android è di YO3GGX Dan Toma.